Candelieri a tre luci

  • N. Inventario: LCB 27-1
  • Autore: Manifattura francese
  • Datazione: post 1750
  • Materiale: porcellana di Meissen montata su bronzo dorato guarnito di fiori in porcellana di Vincennes
  • Dimensioni: 35 × 24 × 13 cm

Cerca un'opera della nostra collezione

Intorno al 1750, Johann Johachim Kändler (1706 – 1775)  ideò le Quattro Monarchie, raffigurazione dei quattro sovrani più importanti dell’antichità: Nimrod, re degli Assiri, Ciro il Grande, fondatore dell’impero persiano; Alessandro Magno, figlio di Filippo il Macedone e Giulio Cesare, fondatore ideale dell’impero romano. Le figure riscossero un così grande successo che Federico II di Prussia ne ordinò una serie per la sua raccolta personale all’indomani dell’occupazione militare di Dresda, nel 1761.

Il Museo Accorsi-Ometto possiede due dei quattro re della serie: si tratta di Ciro il Grande e di Alessandro Magno, accompagnati uno dall’orso, l’altro dal mitico cerbero, il cane a tre teste posto a protezione dell’Ade. Entrambi sono montati su basi in bronzo dorato dalle quali partono braccia floreali, tre delle quali adattate a portacandele.