TORINO ANNI ’50

TORINO ANNI ’50

LA GRANDE STAGIONE DELL’INFORMALE

27 marzo – 1 settembre 2024

A cura di Francesco Poli

 

La mostra curata da Francesco Poli concentra l’attenzione su una fase fondamentale per il rinnovamento artistico tra gli anni ‘40/50 del Novecento: la grande stagione dell’Informale.

Ma cosa succede a Torino negli anni’ 50?

Gli anni del boom vedono una forte crescita economica e tecnologica, un rapido sviluppo edilizio e dei trasporti, ma non solo: a Torino nascono la RAI, la 500 e la moda. Inoltre Torino, in campo artistico, abbraccia le tendenze internazionali e diventa uno dei centri propulsivi dell’Informale, la nuova corrente che esprime un linguaggio di libera espressività soggettiva, in contrasto con l’arte del ventennio precedente e con il dibattito tra realismo e astrattismo geometrico del dopoguerra. È così che il capoluogo piemontese emerge come importante centro di arte contemporanea, insieme a Milano, Roma e Venezia.

La mostra presenta oltre settanta opere di cinquanta artisti italiani e stranieri, tra cui Carol Rama, Paola Levi Montalcini, Luigi Spazzapan, Umberto Mastroianni, Alberto Burri, Mario Merz, Lucio Fontana, Pinot Gallizio, Giuseppe Capogrossi, Karel Appel, Emilio Vedova, Sam Francis e Hans Hartung.

———————–

ORARI
Martedì, mercoledì e venerdì 10-18
Giovedì 10-20 │ Sabato, domenica e festivi 10-19
La biglietteria chiude mezz’ora prima.
Lunedì chiuso
———————–
TARIFFE
BIGLIETTO UNICO (comprensivo di ingresso al Museo): intero € 14,00; ridotto € 12,00
RIDOTTO: fino a 26 anni; over 65; convenzioni
RIDOTTO INSEGNANTI: € 6,00
GRATUITO: fino a 10 anni; possessori Abbonamento Musei e Torino + Piemonte card; possessori tessera ICOM; diversamente abili; giornalisti iscritti all’albo
———————–
VISITE GUIDATE ALLA MOSTRA

ESTATE A COLORI: giovedì 4/7, 11/7, 18/7, 25/7, ore 18.30 │ giovedì 1/8, 8/8, 22/8, 29/8, ore 18.30

COSTO: € 6,00 oltre al biglietto d’ingresso

VISITE GUIDATE ALLA MOSTRA: sabato, domenica e festivi ore 11.30 e 17.30
COSTO: € 6,00 oltre al biglietto d’ingresso

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: 011 837 688 int. 3 oppure e-mail