PARIGI ERA VIVA. DE CHIRICO, SAVINIO E LES ITALIENS DE PARIS

Dal 21 ottobre 2021 al 30 gennaio 2022

PARIGI ERA VIVA

DE CHIRICO, SAVINIO E LES ITALIENS DE PARIS (1928-1933)

A cura di Nicoletta Colombo e Giuliana Godio

 

Giorgio de Chirico, Alberto Savinio, Massimo Campigli, Filippo de Pisis, René Paresce, Gino Severini, Mario Tozzi sono gli artisti che hanno ridisegnato le sorti della pittura italiana nel XX secolo, in quel quinquennio d’oro che va dal 1928 al 1933 e in cui si è compiuta l’avventura francese de Les Italiens de Paris.

La mostra restituisce il clima artistico, propositivo, dialogante e provocatorio, di un crocevia spazio-temporale unico e irripetibile: attraverso una settantina di opere si ritrova quella tensione europeista maturata tra la fine degli anni Venti e l’inizio degli anni Trenta, un’epoca che vide Parigi farsi scenario di una cultura cosmopolita e interattiva, antitradizionale, in cui maturare il confronto con i movimenti avanguardisti.

 

INTORNO ALLA MOSTRA

 

MOSTRA CON VISITA GUIDATA

QUANDO: giovedì ore 19.00; sabato e domenica ore 11.00 e 17.30
COSTO: € 4,00 oltre al biglietto d’ingresso
——————————-
VISITA GUIDATA CON LA CURATRICE
Nicoletta Colombo, curatrice della mostra, approfondirà le figure dei sette artisti che tra il 1928 e il 1933 ridisegnarono le sorti della pittura italiana nel XX secolo.
Attraverso la visita si scoprirà come il linguaggio de Les Italiens de Paris, al di là delle diversità tematiche e stilistiche individuali, si orientò verso un nuovo classicismo mediterraneo trasognato, con qualche inflessione surreale e neo-metafisica, in equilibrio tra reale e fantastico, storia e mito, tradizione e avanguardia.
QUANDO: mercoledì 10 novembre 2021, 15 dicembre 2021, 12 gennaio 2022, ore 15.30
COSTO: € 8,00 oltre al biglietto d’ingresso
——————————-
GLI ANNI RUGGENTI: TORINO 1920-1930
Visita alla mostra + passeggiata per il centro di Torino
Dopo la visita guidata alla mostra, la passeggiata nel centro storico di Torino comincerà proprio dal Museo Accorsi-Ometto, fin dagli anni Venti sede della galleria dell’antiquario Pietro Accorsi; tra aneddoti e racconti sulle architetture, le personalità e le maestranze di quegli anni, proseguirà lungo via Roma che nei primi anni Trenta fu teatro di importanti lavori di rifacimento e terminerà in piazza C.L.N., al cospetto delle solenni fontane del Po e della Dora.
QUANDO: domenica 5 dicembre 2021 e 16 gennaio 2022, ore 10.00
venerdì 10 dicembre 2021 e 7 gennaio 2022, ore 15.00
COSTO: € 13,00; con Abbonamento Musei € 8,00
——————————-
ARTE TRA LE RIGHE
Letture e approfondimenti sugli artisti in mostra
Giorgio de Chirico, Alberto Savinio, Massimo Campigli, Filippo de Pisis, René Paresce, Gino Severini, Mario Tozzi sono stati non solo grandi pittori, ma anche prolifici autori di libri, romanzi, articoli giornalistici e memoires. Durante ogni incontro si approfondiranno le figure di questi artisti attraverso la lettura di brani scelti e la spiegazione delle opere esposte in mostra.
CALENDARIO
Giovedì 4 novembre 2021, ore 19.00:

GIORGIO DE CHIRICO
Giovedì 2 dicembre 2021, ore 19.00:

ALBERTO SAVINIO
Giovedì 20 gennaio 2022, ore 19.00

MASSIMO CAMPIGLI e FILIPPO DE PISIS 

Giovedì 27 gennaio 2022, ore 19.00:

GINO SEVERINI, RENÉ PARESCE e MARIO TOZZI

COSTO: € 11,00 a incontro; € 6,00 con Abbonamento Musei

——————————-

PER TUTTI GLI APPUNTAMENTI,

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA:

011 837 688 int. 3

Mostre passate

NOVECENTO IN CORTILE
NOVECENTO IN CORTILE

La mostra, curata da Bruto Pomodoro, rende omaggio a sei grandi artisti del Novecento, fra i maggiori interpreti internazionali della scultura del dopoguerra.

leggi tutto