ESTATE A COLORI

Questa estate, in occasione della mostra TORINO ANNI ‘50. LA GRANDE STAGIONE DELL’INFORMALE (fino al I settembre 2024) il Museo Accorsi-Ometto propone una serie di visite a tema dedicate ai colori.

Con ESTATE A COLORI, quattro visite a tema, una per colore, si indaga, attraverso le opere in mostra, sul significato del NERO, ROSSO, GIALLO e VERDE e si analizza come questi colori siano stati interpretati e trasformati dagli artisti informali, offrendo una visione unica e profonda del loro potere espressivo.
Il NERO è simbolo di profondità, mistero e potenza. Nelle opere di Alberto Burri e Pierre Soulages, il nero può esprimere sia la devastazione che la rinascita.
Il ROSSO è il colore della passione, del sangue e della rivoluzione. Antoni Tàpies e Emilio Vedova rivelano come il rosso possa essere un potente mezzo di comunicazione anche politica, capace di scuotere il visitatore e trasmettere un’energia travolgente.
Il GIALLO, simbolo di luce, energia e spiritualità, attraverso le creazioni di Lucio Fontana, Piero Ruggeri e Mattia Moreni, rappresenta la ricerca dell’infinito e del trascendente.
Il VERDE, colore della natura, della vita e della rigenerazione, evoca un senso di rinascita e vitalità. Con le opere di Hans Hartung e Jean Fautrier ci si immerge in un mondo di energia rinnovata e connessione con l’ambiente.

——————————

CALENDARIO

 Giovedì 4 luglio, ore 18.30 | NERO
Giovedì 11 luglio, ore 18.30 | ROSSO
Giovedì 18 luglio, ore 18.30 | GIALLO
Giovedì 25 luglio, ore 18.30 | VERDE
——————————

COSTO PER OGNI VISITA:

 € 6,00 con Abbonamento Musei

——————————

PER TUTTI GLI APPUNTAMENTI
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA:

 011 837 688 int. 3 oppure e-mail

——————————————————

Gallery