DALLA PALLACORDA AL TENNIS

Breve storia di uno dei giochi più belli al mondo

dal Settecento a oggi

Dal 9 al 28 novembre 2021

In collaborazione con Consolata Pralormo Design

In occasione delle ATP Finals di Torino (14-21 novembre 2021), Il Museo di Arti Decorative Accorsi-Ometto rende omaggio al gioco del tennis con l’esposizione di una serie di immagini e di oggetti di inizio ‘900, provenienti dall’archivio del Castello di Pralormo, e uno dei tesori meno conosciuti della propria collezione. Si tratta di un piatto in maiolica realizzato a Torino intorno al 1765 e sul quale è raffigurato un giovane che sta per colpire con la sua racchetta una palla. È una delle pochissime iconografie su ceramica del cosiddetto gioco della pallacorda o trincotto (Jeu de paume in francese), inventato in Francia nel XIII secolo e diffuso in Italia durante il Rinascimento.

Nelle vetrine che danno su via Po, saranno esposte alcune racchette degli inizi del Novecento, statuette e trofei sportivi della prima metà del ‘900 e alcune stampe facenti parte della collezione Soleri.

Eventi passati

‘CARAMBA’ CHE COSTUMI!
‘CARAMBA’ CHE COSTUMI!

Attività per famiglie con laboratorio
Domenica 19 giugno, 3 luglio, 7 agosto e 4 settembre 2022, ore 15.30