VISITA CON L’EGITTOLOGO

VISIONI D’EGITTO. Dal monumento di Theimer alla monumentalità egizia

Il mondo dell’arte ha sempre subito il fascino della terra dei faraoni.

Anche Ivan Theimer ha dimostrato un profondo interesse per la cultura egizia. Questa fascinazione, tradotta nei numerosi viaggi intrapresi in Egitto e nella prolifica produzione di obelischi, viene alimentata fin dagli anni Settanta, grazie alla visita del Museo Egizio di Torino e alla possibilità di consultare i taccuini originali di Jean François Champollion, il padre dell’egittologia che nel 1822 riuscì a decifrare la scrittura geroglifica degli antichi Egizi.

Visti i numerosi riferimenti culturali ed estetici di matrice egizia nelle opere dell’artista franco-ceco, si è pensato, quindi, a una visita con l’egittologo: Generoso Urciuoli e Marta Berogno hanno studiato un percorso all’interno della mostra IVAN THEIMER. SELVA SIMBOLICA  che permetterà di fare uno scavo archeologico virtuale nella stratigrafia dei miti e dei simboli usando l’antico Egitto come elemento di lettura.

La mostra di Theimer diventa così il punto di partenza per un viaggio attraverso l’immortalità del simbolo secondo la visione egizia.

 

QUANDO: tutti i sabati e le domeniche alle 17.30

COSTO: € 8,00 oltre al costo del biglietto d’ingresso (se dovuto)

               € 4,00 per i bambini fino a 12 anni 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: 011837688 int. 3

Eventi passati

ANNI RUGGENTI. TORINO 1920-1930
ANNI RUGGENTI. TORINO 1920-1930

Visita alla mostra + passeggiata per il centro di Torino
5 dicembre 2021 e 16 gennaio 2022, ore 10
10 dicembre 2021 e 7 gennaio 2022, ore 15