Il Museo riapre

Riapriamo il 18 giugno!

L’attesa sta per finire. Il 18 giugno, ad un anno esatto dalla scomparsa del Presidente benemerito cav. Giulio Ometto, riapriremo le porte del nostro e vostro museo. Lo faremo in totale sicurezza, mediante prenotazione consigliata, ma con la visita libera. Potrete così gustarvi con i vostri tempi le nostre sale, e magari ritornarvi per poter ammirare con calma un oggetto o un’opera che vorreste rivedere.

Vi mostreremo inoltre alcuni tesori di cui finora vi abbiamo potuto solo raccontare attraverso i social, come il prezioso vassoio in tartaruga e l’incredibile album di disegni dei gioielli dei Savoia-Carignano, risalente al 1720-1730.

E dopo tutti questi mesi di realtà virtuale, vita connessa, social media, piattaforme zoom e chiamate su Skype, ai primi 20 visitatori che ci verranno a trovare regaleremo la nostra preziosa carta da lettere, per un ritorno concreto alla bellezza.

COME SI ACCEDE AL MUSEO?

L’ingresso al Museo è consentito solo nei seguenti orari: 10.00, 11.30, 14.00, 15.30, 17.00.

Per ogni fascia oraria, sono ammesse massimo 60 persone, per consentire il rispetto delle distanze di sicurezza previste (min.1 metro), lungo un percorso obbligato che separa l’ingresso dall’uscita.

La prenotazione è vivamente consigliata: 011 837 688 int. 3 oppure biglietteria@fondazioneaccorsi-ometto.it

È obbligatorio l’uso delle mascherine.

Lungo il percorso sono allestiti pannelli informativi e indicatori per il distanziamento e sono presenti dispenser con gel disinfettante.

Sono graditi i pagamenti elettronici.

ORARIO

Da mercoledì a venerdì 10.00-13.00; 14.00-18.00 │ Sabato e domenica 10.00-13.00; 14.00-19.00 │ Lunedì e martedì chiuso │ La biglietteria chiude mezz’ora prima.

COSTO

Biglietto unico museo € 5,00

Gratuito per: 

bambini fino ai 12 anni

possessori Abbonamento Musei Piemonte Valle d’Aosta e Torino + Piemonte Card

possessori tessera ICOM

disabili + 1 accompagnatore

giornalisti con tesserino 

guide turistiche